U14. I campioni regionali

16 Maggio 2022

Assegnati domenica a Fossano i titoli regionali individuali della categoria ragazzi e ragazze. Dal punto di vista tecnico ottimo 1000 metri femminlie con la vittoria di Annachiara Allaria su Elisa Gardini; bene anche Vittoria Giannone nella marcia

 
600 gli atleti iscritti al Campionato Regionale Individuale Ragazzi e Ragazze che si è svolto a Fossano (CN) domenica 15 maggio, con l'organizzazione dell'Atl. Fossano '75.

RAGAZZE. Miglior gara in assoluto della manifestazione, dal punto di vista tecnico, i 1000 metri femminili che hanno visto la vittoria di Annachiara Allara (ASD Brancaleone Asti) in 3:05.37 (1112 punti) davanti ad Elisa Gardini (Bugella Sport) con 3:11.22 (1029 punti); risultato sopra i 900 punti anche per Viola Aimo Boot (Balangero Atl.) con 3:14.82, Aurora Marello (Brancaleone Asti) con 3:16.30, e Matilde Bellosta (ASD Circuito Running) con 3:17.38. Ottima prestazione anche per Vittoria Giannone (Battaglio CUS Torino) sui 2000 metri di marcia dove chiude ini 10:34.60 (1104 punti), staccando la compagna di club e seconda classificata Lucia Crisafi di oltre un minuto (11:49.40), terza Alessia Faleschini (Atl. Rivoli) con 11:52.15.
Sugli 80 metri successo di Alessia Succo (Atl. Settimese) con 8.04, davanti a Sofia Bertone (ASD Dragonero) con 8.41, e a Allegra Lombardo (Atl. Serravallese) con 8.57.

Ottimo risultato sui 60hs per Marta Cartello (Hammer Team) con 9.74, unica atleta sotto il muro dei 10 secondi; alle sue spalle Elisa Fiandaca (GAO Oleggio) con 10.15 e Beatrice Giurato (GS Chivassesi) con 10.20. Nel salto in alto 1,46 per Poko Silvia Canape (Derthona Atl.) che ha la meglio su Arianna Rossini (Atl. Bellinzago) con 1,43, terza Matilde Cecati (Sisport) con 1,40. Nel lungo nuova campionessa regionale è Ester Chiarla (ASD Dragonero) con 4,12; sul podio con lei Chiara Cinquepalmi (Safatletica) con 4,04 e Anna Cerutti (Atl. Bellinzago) con 3,99. Nel peso vittoria per Arianna Olivetti (Atl. Gaglianico) con 9,83 davanti a Camilla Fanari (Safatletica) con 8,98, e a Benita Comba (Atl. Rivoli) con 8,75. Nel vortex Benedetta Rocci (Atl. Avigliana For Fun) con 46,99 ha la meglio su Eloise Vallet (Atl. Saviglano), seconda con 46,51; terza piazza per Eleonora Moroni (Atl. Mondovì-Acqua S.Bernardo) con 34,80.


RAGAZZI. Miglior gara dal punto di vista tecnico, anche al maschile, i 1000 metri, con la vittoria di Riccardo Ruffinetto (Safatletica) in 2:52.90 (959 punti) davanti a Luca Milanesi (Atl. Settimese), secondo in 2:42.22 (935 punti), terzo Andrea Cappelli (GAV) in 2:58.60 (857 punti).

Sui 60 metri vittoria di Marco Antonino (Atl. Ivrea) con 8.00 davanti a Matteo De Campo (Runner Team 99 SBV) con 8.04; più lontano il terzo classificato, Giacomo Rabezzana (Atl. Asti 2.2). Sui 60hs netto successo di Gabriel Lia Grancitelli (Atl. Pinerolo) con 9.58; sul podio con lui salgono Paolo Quaranta (Atl. Avis Bra Gas) con 9.81, e Matteo Marchisio (Hammer Team) con 9.82. Mirko Gjoni (Atl. Castell’Alfero) si aggiudica il salto in alto con 1,52 seguito da Riccardo Mereu (Atl. Rivoli) con 1,43 e Lorenzo Marino (Atl. Mondovì-Acqua S.Bernardo) con 1,40, a pari misura con Alessandro Ponti (Safatletica), ed Enrico Schiavone (Atl. Pinerolo). Il salto in lungo va a Nicola Alzate (Atl. Ivrea) con 4,50 davanti a Simone Cavazzini (Battaglio CUS Torino) con 4,41, terzo Michele Favole (Atl. Pocapaglia) con 4,27. Mattia Chiaramello (Safatletica) si impone nel getto del peso con 10,57 e due soli centimetri di margine sul suo compagno di club Evidence Montano (10,55), terzo Christian Diodati (Atl. Carmagnola) con 10,20. Bella gara nel vortex con la vittoria che va a Matteo Princisvalli (GAV) con 62,03 davanti a Giorgio Galante (Atl. Rivoli) con 61,74 e a Nicolò Cerdelli (GAV) con 61,21. Nella marcia 12:39.37 per Paolo Costa (Atl. Carmagnola), seguito da Massimo Patrucco (Battaglio CUS Torino) con 12:40.51 e da Lorenzo Bertero (Atl. Pocapaglia) con 12:53.27.

File allegati:
- RISULTATI


I ragazzi dell'Atl. Fossano con lo striscione dei Summercamp FIDAL Piemonte (foto Atl. Fossano 75)


Condividi con
Seguici su: