Per Bona un altro passo verso i 50

19 Maggio 2022

Dopo il primato personale nel peso di domenica nella scia di Nick Ponzio, Giacomo Bona a Crema ha solleticato la fettuccia dei 50 metri nel disco

 
Innegabilmente è tra i protagonisti più in crescita di questo primo mese di stagione. Gara dopo gara - con rare eccezioni - ha sin qui aggiunto centimetri (spesso numerosi) su centimetri ai precedenti primati personali. E' successo domenica a Rovereto nel getto del peso (15,88), "ispirato" dalla performance di Nick Ponzio, è capitato nuovamente nella serata di ieri a Crema, in un concorso di lancio del disco che ha salutato Giacomo Bona (Lagarina Crus Team) vicino quanto mai al limite dei 50 metri.
Il 49,68 trovato al secondo turno di lanci proietta il moriano al terzo posto di sempre nella graduatoria trentina, a meno di mezzo metro dallo storico record provinciale detenuto dal 1991 da Andrea Tomasi (50,16). Nel meeting lombardo, l'allievo di Giampaolo Chiusole ha raccolto il terzo posto, alle spalle di Paolo Vailati (53,28) ed Andrea Fassina (49,84).

Tutti i risultati

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate