Start La Mandria: convegno e ricordo di Viceconte

19 Novembre 2022

A Venaria Reale è iniziato il weekend del J Medical Cross, a tre settimane dagli Europei di cross di Piemonte 2022. Inaugurata la stele in memoria dell’indimenticata azzurra. Oltre 150 tecnici per il seminario sull’endurance

 
Il weekend del Parco La Mandria di Venaria Reale (Torino) è iniziato con gli applausi nel ricordo di Maura Viceconte. È infatti in memoria dell’indimenticata campionessa, scomparsa improvvisamente nel 2019, che viene inaugurata una stele che riproduce la sua silhouette, posizionata davanti al Castello della Mandria. A svelarla, la mamma di Maura, Maria, e il presidente dell’Ente Parchi Reali, avvocato Luigi Chiappero; presenti tra gli altri anche il fratello della campionessa, Valter, e il suo tecnico Renato Canova. Viceconte, che ancora detiene il record italiano dei 10.000 metri, era legata al Parco ed era coinvolta nell’organizzazione della Festa del Cross del 2019 che si svolse proprio qui. Presente alla cerimonia anche la Presidente di FIDAL Piemonte Clelia Zola.

A seguire, ha preso il via il convegno tecnico nazionale sul tema “Sporcarsi i piedi per correre veloci”, ospitato presso il Castello della Mandria, nella Sala degli Scudieri attigua alla Galleria delle Carrozze, che rappresenterà il passaggio più suggestivo del percorso dei Campionati Europei di cross del prossimo 11 dicembre. Successo di partecipanti, con oltre 150 tecnici presenti all’evento formativo, valido per l’attribuzione di 0,5 crediti formativi; tra i tanti, da citare il campione olimpico di maratona di Atene 2004 Stefano Baldini.  

Il convegno si è aperto con i saluti del presidente dell’Ente Parchi Reali Luigi Chiappero che ha illustrato alla platea spunti per un progetto che possa trasformare La Mandria in un centro tecnico federale con pista in erba.

A seguire, Federico Leporati, responsabile tecnico del settore mezzofondo nazionale, ha introdotto i lavori e moderato gli interventi. Claudio Pannozzo, collaboratore del settore tecnico nazionale mezzofondo per l’attività assoluta e giovanile, è intervenuto sul tema “La preparazione del cross: aspetti organici e neuromuscolari”. Silvano Danzi, tecnico del mezzofondo, ha discusso il tema “Il ruolo del cross nella preparazione del mezzofondo veloce”.

Paolo Cavallo (medico sportivo) e Federico Bristot (fisioterapista J Medical) hanno approfondito l’argomento degli “Infortuni e test funzionali a scopo preventivo nell’endurance”. Gianni Crepaldi, collaboratore del settore tecnico nazionale mezzofondo per l’attività assoluta e giovanile, è intervenuto su “Il ruolo del cross nella preparazione del mezzofondo prolungato”.

Il convegno è stato organizzato dal Comitato Organizzatore Piemonte 2022 La Mandria Park in collaborazione con il Centro di Allenamento La Mandria, l’Atletica Venaria Reale e il Team Durbano Gas Energy Rivarolo 77 e con l’Ente Parchi Reali. Il fine settimana del Parco La Mandria avrà il proprio culmine con il J Medical Cross di domenica, prova che darà indicazioni per la composizione della squadra azzurra che prenderà parte agli Europei. Gli atleti avranno la possibilità di saggiare la maggior parte del percorso della rassegna continentale. Tanti i big azzurri attesi, tra cui Eyob Faniel al rientro alle competizioni.


I relatori del convegno tecnico: Danzi, Bristot, Cavallo, Crepaldi, Pannozzo (foto Benedetto)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate