Montagna. Rostan, Magliano e Beccaria ok in World Cup

21 Giugno 2022

Domenica in Portogallo al Montemuro Vertical, seconda prova di coppa del mondo della Corsa in Montagna e prima gold label della Valsir Mountain Running World Cup. Terzo posto per Rostan e Magliano, quinta Beccaria.

 
Ottimi risultati per i piemontesi impegnati nella prima gold label della Valsir Mountain Running World Cup domenica alla Montemuro Vertical a Castro Daire in Portogallo, valida come seconda prova della Coppa del Mondo (ricordiamo che le gold label sono le gare che assegnano i punti davvero decisivi per il ranking della serie iridata di Mountain Running).

Il successo, sia nella prova maschile che in quella femminile, è andato agli atleti keniani Patrick Kipngeno e Joyce Njeru ma l’Italia conquista il terzo gradino del podio in entrambe le prove grazie a due atleti piemontesi: Andrea Rostan (Atl. Saluzzo) e Camilla Magliano (Pod. Torino).

Kipngeno da il via alla fuga con l’irlandese Hanna e con Rostan ai quali mano mano infligge un distacco che si va ad ampliare nel finale. Rostan chiude a 2:17 dal vincitore e a 15 secondi dall’irlandese ma distanzia di oltre un minuto il suo avversario diretto, il ceco Marek Chrascina. Nella prova femminile la Magliano è la prima nella gara delle altre, a oltre tre minuti dalla prima classificata; inarrivabili la keniana Njeru e la finlandese Saapuki, che perde un minuto dalla vincitrice, la torinese regola le avversarie con un distacco oltre il minuto a sua volta dalla quarta classificata. Ottima quinta è poi un’altra piemontese, Lorenza Beccaria (Atl. Saluzzo) con un distacco di circa un minuto e mezzo da Magliano.

File allegati:
- RISULTATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate