Meeting Nembro. I risultati dei piemontesi

03 Agosto 2022

Pietro Arese è quarto sugli 800 metri, Ossama El Kabbouri al primato personale sulla stessa distanza. Sui 3000 femminili in evidenza Elisa Palmero e Giovanna Selva.

 
La 25ma edizione del Meeting Internazionale Città di Nembro del 2 agosto ha rappresentato per molti atleti un’occasione di rifinitura in vista degli Europei di Monaco (15-21 agosto). Tra questi il piemontese Pietro Arese (Fiamme Gialle), impegnato sugli 800 metri; penalizzato da un contatto negli ultimi duecento metri, Arese non va oltre il quarto posto con 1:47.78, comunque non lontano dal suo primato personale di 1:47.14 ottenuto quest’anno a Grosseto. Nella stessa specialità, buona prova di Ossama El Kabbouri (Battaglio CUS Torino), classe 2000, che, con 1:49.65, fa segnare il suo nuovo primato personale. Alle sue spalle l’alessandrino Abdessalam Machmach (Athletic Club 96 Alperia) con 1:50.85.

Sui 3000 metri femminili, vinti da Nadia Battocletti al rientro alle competizioni (9:12.15), è settima Elisa Palmero (Esercito) in 9:19.93, nona Giovanna Selva (Sport Project VCO) in 9:27.92; pe entrambe si tratta del secondo miglior crono in carriera. Assente Martina Merlo (Aeronautica).

Da segnalare ancora il 13mo posto del biellese Stefano Grendene (Atl. Riccardi Milano) sui 400 in 47.92; nel salto in lungo maschile invece 6,99 (+1.5) per lo junior Simone Menchini (Sisport).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate