Presentati gli Assoluti di Rieti: venerdì il via

22 Giugno 2022

Da venerdì a domenica il top dell'atletica azzurra al Guidobaldi di Rieti: "Livello alto". Si inizia con la marcia sotto le mura cittadine. Presentazione con Bruni, Furlani, Falloni, Bianchetti, Strumillo. Tutto sui ticket e le ultime

 

di Christian Diociaiuti 

Presentati questa mattina nella sala consiliare del Comune di Rieti i Campionati Italiani Assoluti in programma allo stadio Raul Guidobaldi di Rieti da venerdì 24 giugno a domenica 26 giugno [GLI ISCRITTI]. Antipasto il venerdì con la marcia in città sotto le mura tra piazza Mazzini e piazza Marconi, poi due giorni pieni di gare sabato e domenica con le stelle dell’atletica azzurra. A presentare la manifestazione, il sindaco di Rieti Daniele Sinibaldi, il presidente della Studentesca Rieti “Andrea Milardi” Giuliano Casciani e il dt della società reatina a cui è stata affidata l’organizzazione della rassegna tricolore, Alberto Milardi. Con loro anche cinque atleti che gareggeranno nel prossimo weekend tra pista e pedane: la primatista italiana dell’asta Roberta Bruni (Carabinieri), il campione italiano alto e lungo Allievi Mattia Furlani (Studentesca), il martellista Simone Falloni (Aeronautica), il pesista Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) e la discobola delle Fiamme Azzurre Stefania Strumillo.

LE ISTITUZIONI – “Come promesso già nella precedente consiliatura - dice Daniele Sinibaldi, da poco eletto sindaco di Rieti - saremo sempre più vicini alla Studentesca e all’atletica. Un’attività che caratterizza la città a livello economico e professionale oltre che sportivo. In queste ore stiamo lavorando per mettere il Guidobaldi nelle migliori condizioni possibili per accogliere al manifestazione”. “Essere scelti per i Campionati Italiani è un riconoscimento importante per la città e per la Studentesca, per il quale ringrazio la Federazione Italiana di Atletica Leggera e il Presidente Stefano Mei che hanno dimostrato di credere in noi e nella nostra capacità organizzativa – le parole di Giuliano Casciani - Così come dico grazie al Comune per quanto sta facendo sul Guidobaldi. Una rassegna di assoluto valore, che inizierà con la marcia venerdì sotto le mura cittadine, uno spettacolo insolito, per proseguire con due giorni ricchi. Ci sono i biglietti su TicketOne ma attiveremo anche un botteghino per l’acquisto dei biglietti sul posto. La Rai garantirà due ore di diretta il sabato e tre di domenica, il resto sarà ripreso e trasmesso integralmente da Atletica.Tv. Siamo orgogliosi di quanto stiamo facendo”. “Il livello sportivo della manifestazione è fuori discussione – dice Alberto Milardi, dt della Studentesca – ci sono le medaglie olimpiche della 4x100 Filippo Tortu, Fausto Desalu e Lorenzo Patta oltre a quella dell’alto Gianmarco Tamberi. Aspettiamo la decisione di Marcell Jacobs e rivolgo un invito agli ori olimpici della marcia di Tokyo, Massimo Stano e Antonella Palmisano di venirci a trovare almeno per le premiazioni della marcia”.

I campionati italiani saranno molto legati all’attività giovanile, fulcro del lavoro della Studentesca, visto che la premiazione del Trofeo Cinque Cerchi avverrà contestualmente a quella della marcia, venerdì 24 giugno, nel chiostro di Sant’Agostino e verrà allestita, in quella che per il RietiMeeting era la curva Gibilisco, una vera e propria “curva Roberta Bruni” colorata dai bimbi delle scuole di atletica della Studentesca per tifare l’astista primatista italian.

GLI ATLETI – “Fare i campionati italiani in casa è sicuramente un onore, in un momento della stagione dove sto mantenendo una buona media di misure – dice l’astista Roberta Bruni (Carabinieri) - Spero di far divertire e divertirmi in pedana. Finalmente c’è il pubblico, speriamo di avere tantissime persone a tifare e ho la fortuna di avere questa tribunetta dedicata che mi sosterrà. Un miglioramento del record italiano? Il 4,71 a Barletta è venuto bene, non voglio fare pronostici. Do il meglio e quello che viene è una vittoria”. “Domenica gareggerò dando il massimo. Con Rieti sono cresciuto, lo farò per me e per tutti. Sono in condizione, ce la giocheremo” aggiunge Simone Falloni, martellista dell’Aeronautica. “Sei anni fa il mio primo titolo italiano su questa pedana, era domenica. Quest’anno, domenica, sarà anche il compleanno di Andrea Milardi: ho una promessa fatta a lui e la devo mantenere, potrebbe essere l’anno buono – dice Sebastiano Bianchetti, pesista delle Fiamme Oro - Da vent’anni non c’era un livello così nel peso e sarà guerra. E io gioco in casa”. Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre): “Mi alleno a Rieti grazie alla Studentesca. Un dejà-vu: sei anni fa i campionati italiani erano nello stesso periodo, in contemporanea con il compleanno di Andrea Milardi. Ho vinto, sono emozionata”. Al termine della presentazione, il Comune di Rieti e la Studentesca hanno consegnato un riconoscimento a Mattia Furlani e Roberta Bruni per i recenti risultati conseguiti. Mattia Furlani (Studentesca) gareggerà nell’alto, insieme all’amico e idolo Gianmarco Tamberi: “Un’esperienza per me, in cui mi confronterò con atleti di alto livello e calibro mondiale – dice Furlani – vado per dare il massimo, non ho aspettative. Dico grazie alla Studentesca: onorerò il compleanno di Andrea Milardi. Impegni ravvicinati? Ho sensazioni buone, sono lucido, penso di valere misure di livello alto”.

BIGLIETTI IN VENDITA - È aperta su TicketOne la vendita dei biglietti per assistere agli Assoluti di Rieti. Il biglietto giornaliero può essere acquistato online e nei punti vendita TicketOne ai seguenti prezzi (ai quali vanno aggiunti i 2 euro di prevendita): tribuna Velino (posto numerato) 20 euro, tribuna Terminillo (posto unico) 10 euro. È anche possibile acquistare il biglietto per entrambe le sessioni del sabato e della domenica: tribuna Velino 30 euro, tribuna Terminillo 15 euro (più diritti di prevendita).

ACQUISTA QUI I BIGLIETTI PER GLI ASSOLUTI DI RIETI

PROGRAMMA ORARIO e INFO UTILI




File allegati:
- TRICOLORI | LA SCHEDA


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate