Al Guidobaldi le maglie di campione regionale

20 Maggio 2022

Gare per gli assoluti a Rieti: due giorni di competizioni che sanno già di appuntamento importante. Ecco i più attesi e le sfide che animeranno il fine settimana

 

di Lorenzo Bufalino

Altro weekend di fuoco, e non solo per il grande caldo delle ultime settimane, al Guidobaldi dove gli assoluti si giocano sulla pista reatina le maglie di campioni e campionesse regionali. Oltre 1000 atleti gara con in gara anche gli atleti delle prove multiple. Diversi gli atleti attesi che già bene avevano fatto nel fine settimana dei campionati di società.

UOMINI – Partiamo con le gare in pista, sempre numerose di serie ed atleti. Nella velocità attese belle gare su 200 metri e 400 metri con la sfida tra i portacolori della Studentesca Milardi Matteo Bianchini e Joseph Twumasi e il duo dell’Atletica Futura Roma formato da Osarerem Ozigbo e Mario Di Giambattista. Nel mezzofondo occhio all’allievo Davide De Rosa (Esercito Sport & Giovani) già in forma sui 400 metri ed alla prima outdoor sugli 800 metri, mentre gara spuria per l’azzurro Osama Zoghlami (Aereonautica) che sarà sui 2000 siepi per un test per la nuova stagione.

Nelle pedane dei salti solita grande gara nell’asta con presenti Ivan De Angelis (Fiamme Gialle), Max Mandusic (Fiamme Gialle) e Alessandro Sinno (Aereonautica). Nel triplo attenzione all’allievo  Nicolò Cannavale (Formia Atletica Leggera) che nello scorso weekend aveva sfiorato il minimo per gli Europei under 18 posto a 14,60. Nei lanci invece protagonista sarà Simone Falloni (Aereonautica) arrivato alla prima uscita stagione oltre i 70 metri.

DONNE – Nella velocità scende in pista l’azzurra Chiara Melon (Fiamme Azzurre) che dovrà stare attenta a Francesca Romana Cattaneo (SS Lazio Atletica), con la giovane Ginevra Ricci (Studentesca Milardi) soprattutto nei 200 metri in scia.

Nel giro di pista le giovani Gloria Kabangu Ngalula (ACSI Italia Atletica) con Sara Cirillo (Fiamme Gialle Simoni) cercano di migliorare i già buoni tempi dell’apertura di stagione mentre nel mezzofondo Livia Caldarini (Studentesca Milardi) dopo i miglioramenti nei 1500 metri vuole abbassare anche negli 800 metri. Nei 1500 metri Arianna Bella (Roma Acquacetosa) è scesa una settimana fa sotto i 4:25 e proverà a starle dietro l’allieva primo anno Ginevra Di Mugno (ACSI Italia Atletica) per avvicinarsi al minimo per gli Europei di Gerusalemme. Negli ostacoli buone entrambe le gare con la sfida per il titolo tra Maria Stella Vacca (Campidoglio Palatino) ed Elisa Gani (Studentesca Milardi) nei 100 ostacoli mentre nel giro di pista in gara anche Angelica Ghergo (Esercito) e Valentina Cavalieri (Esercito). Nelle pedane dei salti Maria Roberta Gherca (Nissolino Sport) vuole andare sempre più su dopo i 4,30 saltati la scorsa settimana. Nei lanci grandi partecipanti, con Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre) nel lancio del disco per cercare il grande lancio, mentre nel peso vuole rifarsi Martina Carnevale (Studentesca Milardi) per tornare oltre i 15 metri. Nel martello sfida tra le giovani Giulia Rossi (Fiamme Gialle Simoni) e Raphaelle Mulumba (Studentesca Milardi) e nel giavellotto sulla pedana di casa vuole lanciare ancora lontano Ludovica Giannursini (Studentesca Milardi).


File allegati:
- TUTTI GLI ISCRITTI E I RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate