Cali: Mori in finale con la miglior misura

03 Agosto 2022

Ai Mondiali U20 la martellista azzurra si qualifica con un solo lancio (64,83). Al turno decisivo anche la lunghista Amani (6,32 seconda prestazione complessiva) e Caiani nei 3000 siepi (9:02.35)

 

Tre azzurri approdano nella finale mondiale U20 di Cali, nella terza giornata iridata in Colombia. Rachele Mori firma la miglior misura nel martello con 64,83 e centra la qualificazione diretta (era richiesto 62,00). Marta Amani salta 6,32 (+0.7) nel lungo, seconda prestazione complessiva del turno eliminatorio. Cesare Caiani si prende la finale dei 3000 siepi con l’ultimo tempo di ripescaggio (9:02.35). Promossi in semifinale Riccardo Ganz nei 400hs (51.96) e Loris Tonella nei 200 (21.24/-1.4). Nella serata italiana, finale del disco per Benedetta Benedetti poco dopo la mezzanotte, semifinali per Alessia Seramondi e Ludovica Cavo nei 400hs dalle 22.05, semifinale anche per Tonella nei 200 (dalle 22.35).

MORI NO PROBLEM - Un solo lancio, e la pratica è felicemente archiviata, senza incorrere nelle insidie che sono sempre in agguato nel primo round. Rachele Mori non tradisce nella qualificazione del martello: la leader mondiale stagionale piazza subito il 64,83 che le vale la Q maiuscola, ben oltre la soglia richiesta per il pass diretto fissata a 62,00. Quello della livornese (in grado di lanciare a 68,04 in stagione a fine maggio) è la migliore prestazione del gruppo A, con buon margine sulla messicana Paola Bueno Calvillo (63,14). E Mori mantiene la vetta provvisoria anche al termine del gruppo B, guidato dalla tedesca Jada Julien (63,20). Concentrazione, nervi saldi e ottimismo verso la finale in programma nella serata italiana di venerdì alle 22.11.

AMANI SECONDA MISURA - Fila tutto liscio nella qualificazione del lungo: Marta Amani sbarca nella finale di venerdì sera (sarà in concomitanza con quella della Mori e con Stronati-Furlani nell’alto), grazie al secondo salto da 6,32 (+0.7), dopo il nullo iniziale e prima della chiusura a 6,24 (-0.1). Nessuna delle specialiste centra il 6,40 del via libera automatico: chi ci va più vicina è la spagnola Evelyn Yankey (6,34/-0.2), chi si migliora è la britannica Molly Palmer (6,31/+0.9) mentre per il momento non esagerano le favorite Natalia Linares (Colombia, 6,31/-0.7) e Plamena Mitkova (Bulgaria, 6,29/-0.3).

CAIANI DENTRO - Con l’ultimo tempo di ripescaggio, Cesare Caiani acciuffa la finale nei 3000 siepi, in calendario allo scoccare della mezzanotte italiana tra sabato e domenica. Il pordenonese che è stato medaglia di bronzo agli Europei U20 di Tallinn nella passata stagione, guadagna la qualificazione in virtù del suo 9:02.35, quarto posto della seconda batteria, comandata dall’etiope Samuel Firewu (8:49.27). Conoscendo i tempi necessari per il passaggio in finale, la terza batteria risulta la più tirata (8:44.83 per l’etiope Samuel Duguna), ma non al punto di estromettere l’azzurro dall’obiettivo.

GANZ E TONELLA IN SEMIFINALE, TEBOGO 19.99 - Uno su due nei 400hs: Riccardo Ganz passa, Luca Ostanello è out. Nell’ultima delle sette batterie, il trevigiano Ganz si districa bene tra le barriere (51.96), è quarto e approfitta del tempo di ripescaggio, il diciannovesimo crono totale. Domani sera l’appuntamento con la semifinale. Nella sesta batteria, lo stesso compito non era riuscito al veneziano Ostanello, non meglio di 53.10. Nei 200 metri, va a bersaglio un altro veneto, il trevigiano Loris Tonella: bella impressione, Q maiuscola con 21.24 (vento contrario di -1.4), e semifinale della serata in cassaforte, sulla scia dello svedese Erik Erlandsson (21.06). Non smette di stupire il botswano Letsile Tebogo, 19.99 (+0.4) all’indomani del 9.91 nei 100: è il terzo under 20 di sempre sotto i venti secondi. Prima di lui soltanto Erriyon Knighton (19.49 in questa stagione) e Usain Bolt (19.93 nel 2004).

DIRETTA TV - I Mondiali U20 di Cali sono trasmessi in diretta tv da lunedì 1° a sabato 6 agosto in diretta tv su RaiSport+HD nelle fasce orarie del pomeriggio italiano (dalle 16 circa) e della serata italiana (dalle 22 circa). Diretta streaming su RaiPlay.

naz.orl.

RISULTATI e STARTLISTS - GLI ORARI DEGLI AZZURRIFOTO (di Sergio Mateo/FIDAL) - LA SQUADRA ITALIANA - LA PAGINA WORLD ATHLETICS DEI MONDIALI U20

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: