Junior e Promesse: Giorgis, Zafrani e Castellani per un posto al sole

17 Settembre 2020

Il martellista è leader stagionale, l'eptatleta la numero due e l'astista ha la terza misura di accredito

 

Dopo il fine settimana reatino che ha visto le medaglie delle lanciatrici Calabresi e Barreca, è il turno del Campionato Italiano Juniores e Promesse che prenderà il via Venerdi 18 e si concluderà Domenica 20 Settembre a Grosseto. Al via i trascinatori della stagione umbra su pista, in particolar modo con tre punte di diamante: lo junior Gregorio Giorgis (Atl.

Libertas Città di Castello), la junior Francesca Zafrani e la promessa Francesca Castellani entrambe dell’ARCS CUS Perugia. 
Per il lanciatore tifernate sono concrete le possibilità di una vittoria finale dopo averla sfiorata lo scorso anno nel lancio del martello, infatti è accreditato con 70,84m, misura recentemente stabilita a Narni ai Campionati regionali e che gli è valsa sia il record regionale juniores sia una delle migliori dieci prestazioni alltime della categoria. Da ricordare anche la sua ottima prestazione agli Assoluti di Padova dove si è guadagnato un ottimo quinto posto. Tra gli juniores attenzione anche a Federico Mogetti (Atl.

Libertas Orvieto), che cercherà un posto nella finale degli 800m, distanza nella quale da allievo ha raggiunto il quarto posto nei Campionati Italiani Indoor.
Tra le under 20 al femminile in gara nell’asta  Francesca Zafrani, accreditata con la misura di 4,00m che le vale attualmente il terzo posto nelle graduatorie stagionali ma anche il primato regionale di categoria. Nella stessa categoria l’altra detentrice del primato regionale Elisabetta Baldelli (Atl. Capanne Pro Loco team) è accreditata dell’ottava prestazione nell’eptathlon.
Rimenando nelle prove multiple ma cambiando la categoria veniamo al turno di Francesca Castellani, assoluta protagonista della stagione umbra al femminile, nella quale ha raggiunto il primato regionale assoluto nell’epthathlon (4499pt), ma è stata anche capace di migliorarsi in discipline quali il salto in lungo, giungendo al record regionale di categoria o come nei 100m dove è riuscita a migliorare la propria posizione nella top10 umbra alltime. Tra gli U23 uomini decimo accredito di Ludwig Schertel (Atl. Libertas Orvieto) nel giavellotto.

di Francesco Giovannini

ISCRITTI

Diretta streaming su www.atletica.tv



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate