Mondiali. Gli orari gara dei piemontesi

01 Agosto 2017

Venerdì il via alla rassegna iridata di Londra. Subito in pedana Kevin Ojiaku (lungo). Sarà poi la volta di Davide Re (400m), Josè Bencosme de Leon (400hs) e Marco Lingua (martello)


 

Cinque anni dopo le Olimpiadi, Londra torna ad essere il palcoscenico dell’atletica mondiale. Dal 4 al 13 agosto la capitale britannica ospiterà infatti i Campionati Mondiali di Atletica, disciplina che più di tutte è davvero “mondiale” se si pensa che sono oltre 200 le nazioni che prenderanno parte alla rassegna iridata con i propri rappresentanti. Gare in pista allo Stadio Olimpico di Londra mentre le maratone partono e arrivano al Tower Bridge dopo quattro giri di un anello di 10km nei luoghi simbolo (nulla a che vedere con il percorso classico della Maratona di Londra); la marcia invece si snoderà sul Mall, da Buckingam Palace all’Arco dell’Ammiragliato, altri luoghi cartolina della città della Regina Elisabetta.

36 gli azzurri in gara, quattro i piemontesi come già anticipato.

Primo a rompere il ghiaccio mondiale sarà Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle) atteso già il primo giorno di gare, venerdì 4 agosto, in pedana per le qualificazioni del salto in lungo: l’esordio mondiale del canavesano è fissato alle 20.30 (ora italiana) mentre la finale è in programma il giorno successivo, sabato 5 agosto, alle 21.05. Il canavesano vanta un primato stagionale (e personale) di 8,20m, misura realizzata sulla pedana dello Stadio Nebiolo di Torino che lo colloca al 22mo posto delle graduatorie mondiale stagionali.

Sabato 5 agosto sarà la prima mondiale anche per Davide Re (Fiamme Gialle), al via dei 400 metri, la gara di uno dei protagonisti più attesi del mondiale, il Sudafricano primatista mondiale Wayde Van Niekerk (43.62 quest’anno). L’imperiese del CUS Torino si è migliorato quest’anno sino a portare il proprio primato personale a 45.40. L’obiettivo è provare a entrare in semifinale. Batterie alle 11.45 di sabato 5 agosto, semifinali alle 20.40 di domenica 6 agosto; la finale è in programma martedì 8 agosto alle ore 22.50.

Domenica 6 agosto torna sulla pista dello Stadio Olimpico di Londra Josè Bencosme De Leon (Fiamme Gialle).

Cinque anni fa per lui ci fu la semifinale a cinque cerchi, da allora tanti problemi fisici per il cuneese, costretto ad un lungo periodo di stop e a un paio di interventi chirurgici. Tornato in attività lo scorso anno, nel 2017 torna sui livelli del 2012 stabilendo il nuovo primato personale a Orvieto con 49.22. Cercherà di ristabilire il feeling con quella pista che tante soddisfazioni gli ha dato magari migliorando ancora il personal best. Obiettivo: un’altra semifinale. Batterie domenica 6 agosto ore 12.05; semifinale lunedì 7 agosto ore 21.20; finale mercoledì 9 agosto ore 22.30.

L’ultimo dei piemontesi ad entrare in gara è colui che per primo tra tutti gli azzurri ha ottenuto lo standard di partecipazione: stiamo parlando del martellista Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever) che nella prima parte di stagione ha lanciato ben undici volte sopra il minimo di partecipazione, vale a dire 76 metri. Con 77,23m, primato stagionale siglato allo Stadio Nebiolo di Torino, si piazza al 16mo posto delle liste mondiali stagionali. Obiettivo per il chivassese campione italiano in carica è la finale iridata. Qualificazioni mercoledì 9 agosto (ore 20.20 oppure 22.30), finale venerdì 11 agosto alle 21.30.

ORARIO GARE dei PIEMONTESI (diretta TV su Raisport 1, Rai 2 ed Eurosport)
Kevin Ojiaku (salto in lungo)
qualificazioni: venerdì 4 agosto ore 20.30 – finale (ev): sabato 4 agosto ore 21.05
Davide Re (400m)
batterie: sabato 5 agosto ore 11.45 – semifinale (ev): domenica 6 agosto 20.40 – finale (ev): 8 agosto ore 22.50
Josè Bencosme De Leon (400hs)
batterie: domenica 6 agosto ore 12.05 – semifinale (ev): lunedì 7 agosto ore 21.20 – finale (ev): mercoledì 9 agosto ore 22.30
Marco Lingua (martello)
qualificazioni: mercoledì 9 agosto ore 20.20/22.30 – finale (ev): 11 agosto ore 21.30

LE PAGINE IAAF SUI MONDIALI - ISCRITTI/Entries - ORARIO/Timetable - TUTTE LE NOTIZIE/News



Condividi con
Seguici su: