Indoor. Piemonte U20 terzo a Lione

11 Febbraio 2018

Terzo posto per la rappresentativa indoor u20 a Lione nel Match Interligue con le squadre di Provenza-Alpi-Costa Azzurra e due compagini dei padroni di casa dell’Auvergne-Rhone Alpes.


 

Terzo posto per la rappresentativa indoor u20 a Lione nel Match Interligue di domenica 11 febbraio presso la Halle Stephane Diagana. All’incontro hanno preso parte le squadre di Provenza-Alpi-Costa Azzurra e due compagini dei padroni di casa dell’Auvergne-Rhone Alpes. Nel complessivo buona prova degli atleti piemontesi che complessivamente ottengono tredici primati personali, diverse conferme e qualche nuovo minimo per i Campionati Italiani outdoor.

DONNE. Sui 60m Viola Marostica (CUS Torino) è la migliore delle piemontesi con 8.09; alle sue spalle Eleonora Cimino (Atl. Stronese) con 8.16 e Stella Pazè (Atl. Pinerolo) con 8.31. Sui 200m Marta Toso (Atl. Stronese) corre in 27.34 mentre Pazè ferma il cronometro a 27.56; Chiara Strola (ASD Roata Chiusani) corre in 58.49 e precede Beatrice Pezzica (CUS Torino) che chiude in 1:01.41. Ludovica Megna (S.A.F.Atl. Piemonte) sugli 800m è quinta in 2:20.90 davanti a Lucrezia Mancino (UGB) sesta con 2:21.57. Milica Travar (Zegna) si aggiudica il salto in lungo con 5,53m mentre sui 60hs corre in 9.33. Nell’alto 1,50m per Giulia Acquadro Pacera (UGB) e 1,46m per Federica Bombara (Vittorio Alfieri Asti) che conquista poi anche il quarto posto nel triplo con 10,93m; sempre nel triplo 10,58m per Marta Toso mentre nel lungo Beatrice Buzzi (Vittorio Alfieri Asti) atterra a 4,92m. Nell’asta 3,34m per Federica Pregnolato (S.A.F.Atl. Piemonte) mentre Gaia Bonessa (CUS Torino) sale a 3,14m. Nel peso 10,13m per Queenslay Omozusi (Sisport) seguita da Irene Molineris (S.A.F.Atl. Piemonte) con 9,86m. Nella marcia infine Cristina Zerlottin (CUS Torino) è terza in 17:59.54 davanti a Marta Mandarino (Atl. Team Carignano) con 18:09.61.

UOMINI. Secondo posto sui 60m per Federico Lisa (S.A.F.Atl. Piemonte) con 7.12 seguito da Matteo Beltrando (Atl. Team Carignano) con 7.22. Sui 200m squalificato Amadou Dosso (Roata Chiusani) mentre Simone Demichelis (Atl. Fossano ’75) corre in 23.01 e Joulen Ben Lazreg (Atl. Pinerolo) in 23.75. Sui 400m vittoria per Simone Massa (Roata Chiusani) in 49.29 mentre il suo compagno di club Allassane Diallo corre in 51.09. Sugli 800m è doppietta con Andrea Grandis (Atl. Susa Adriano Aschieris) che precede sul podio Daniele Nicolò (Atl. Canavesana), secondo con 1:55.69. Sui 60hs Andy Gatto (Atl. Alba) chiude in 8.53 davanti a Luca Melpignano (Sisport) con 8.93. Nel salto in alto stessa misura, 1,82m, per Gabriele Favro (Atl. Canavesana) e Giacomo Mattei (Atl. Canavesana). Nell’asta 4,05m per Davide Stratta (Vittorio Alfieri Asti) mentre nel lungo Giorgio Gioanola (Vittorio Alfieri Asti) atterra a 6,70m precedendo Gabriele Coggiola (CUS Torino) che si ferma 6,57m. Nel triplo 12,41m per Andrea Moreschi (Atl. Pinerolo). Nel peso 11,55m per Nicolò Barna (Zegna) e 10,62m per Giorgio Callegari (Sisport). Successo nella marcia per Ettore Bertolini (CUS Torino) in 24:00.87. Il Piemonte si aggiudica poi la staffetta 4x1giro con Lisa, Massa, Dosso, Ben Lazreg in 1:31.12.

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: