Festa dell'atletica 2017 nel ricordo di Aschieris

24 Marzo 2018

Oscar atletico a Daisy Osakue e Sergiy Polikarpenko, premi speciali a Marco Lingua e ad Alessandro Sion, atleti giovanili dell'anno Assia El Maazi e Rebecca Menchini. Oscar tecnico a Maria Marello.


 

Atletica piemontese in festa per la tradizionale celebrazione dei successi della stagione appena conclusa. Il movimento regionale si è ritrovato al Salone Punt & Mes di Eataly Lingotto per premiare i protagonisti del 2017, anno in cui spiccano,  tra gli altri risultati, il 10mo posto ai Mondiali di Londra del martellista Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever), miglior risultato dell'atletica italiana in pista alla rassegna iridata; la medaglia d'argento nei Campionati Europei Juniores in pista sui 10.000m di Sergiy Polikarpenko (CUS Torino); la MPI nel disco u23 femminile, migliorata due volte, da Daisy Osakue (Sisport) che, sempre nel 2017, ha esordito nella nazionale assoluta nei Campionati Europei a Squadre. Punte di diamante di un'atletica piemontese che deve anche segnalare la MPI cadetti nell'esathlon cadetti del campione italiano Alessandro Sion (Safatletica), punteggio migliorato dal torinese stesso più volte durante l'anno; le medaglie di bronzo agli EYOF di Davide Favro (GS Chivassesi) nel salto triplo e Assia El Maazi (S.A.F.Atletica Piemonte) sui 3000 siepi; i due titoli italiani (pentathlon indoor e 100m) di Rebecca Menchini (Atl. Stronese) che, al primo anno allieva, ha vestito la maglia azzurra ai Campionati Europei juniores di Grosseto.
17 i titoli italiani individuali conquistati dagli atleti piemontesi tesserati per società del territorio nella stagione appena conclusa mentre sono 5 le società piemontesi ad aver conquistato titoli tricolori nelle diverse specialità (cross, pista, corsa in montagna). Un bilancio positivo dunque che si arrichisce ulteriormente se andiamo ad aggiungere alla rassegna i risultati degli atleti tesserati per società militari: tra gli altri, Sara Brogiato campionessa italiana di mezza maratona, Federico Tontodonati campione italiano di marcia 10km, Zahra Bani campionessa italiana di giavellotto.

La festa dell'atletica piemontese è iniziata con il doveroso ricordo di Adriano Aschieris, presidente di Fidal Piemonte scomparso improvvisamente nel febbraio 2017. In sua memoria, Maurizio Damilano, campione olimpico dei 20km di marcia di Mosca 1980 ed ex Presidente Fidal Piemonte, e Giovanni Maria Ferraris, Assessore allo Sport della Regione Piemonte, hanno consegnato alla famiglia la Tessera d'Oro, riconoscimento ideato nel 2009 dallo stesso Damilano per celebrare e ringraziare quei piemontesi che hanno dato lustro e si sono spesi per l'atletica regionale in ogni ambito. Nella sua lunga carriera, Aschieris è stato atleta (maratoneta allenato, tra gli altri, anche dall'attuale DT della Nazionale, Elio Locatelli), tecnico, giudice e dirigente. Di società prima - l'Atletica Susa da lui fondata, ora ribattezzata Atletica Susa Adriano Aschieris - e federale poi.

A fare gli onori di casa, Rosa Maria Boaglio, presidente di Fidal Piemonte, insieme al Consigliere Nazionale Federale, Oscar Campari. Graditi ospiti il Direttore Tecnico di Alto Livello della Nazionale, Elio Locatelli, e il Presidente di Fidal Puglia, ultimo italiano a vincere la Maratona di New York nel 1996, Giacomo Leone. Presente anche il Presidente del CONI Piemonte, Gianfranco Porqueddu.

I riconoscimenti più importanti sono andati ad Aldino Galfione Barozzo, presidente dell'Atletica Stronese (premio alla carriera da dirigente); Daisy Osakue (Sisport) e il suo tecnico Maria Marello (rispettivamente Oscar Atletico Femminile e oscar tecnico; ricordiamo che Maria Marello, fisioterapista della nazionale di atletica, allena anche Zahra Bani, e in passato ha seguito le discobole azzurre Giorgia Baratella e Giorgia Godino); Sergiy Polikarpenko (CUS Torino) oscar atletico maschile; Assia El Maazi (S.A.F.Atletica Piemonte) e Rebecca Menchini (Atl. Stronese) oscar atletico giovanile femminile; Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever) premio speciale 2017 all'atleta - il chivassese ha ricevuto anche ufficialmente dal DT Elio Locatelli e dal Consigliere Nazionale Oscar Campari la medaglia di bronzo conquistata dalla squadra azzurra lanci in Coppa Europa a Leiria 15 giorni fa; Alessandro Sion (Safatletica) premio speciali MPI cadetti; Maria Grazia Navacchia (Team Marathon) riconoscimento Cesare De Matteis per il miglior atleta master; Mario Generelli, in passato presidente del Comitato Provinciale FIDAL VCO, premio R.

Rocca al Giudice di Gara; Giulia Zonca, giornalista de La Stampa, prima a portare in primo piano lo scorso anno il tema dello ius soli nello sport e in particolare nell'atletica leggera italiana (intervistando proprio, tra gli altri, Daisy Osakue) premio Oscar Press.

Come da tradizione, sono poi stati premiati i Campioni Italiani e maglie azzurre (tesserati con società piemontesi):

 

CAMPIONI ITALIANI (con indicazione della società di appartenenza del 2017)
Pietro Arese (S.A.F.Atletica Piemonte) – 3000 siepi juniores
Alice Boasso (Atl. Fossano ’75) – eptathlon juniores
Matteo Cristoforo Capello (S.A.F.Atletica Piemonte) – salto con l’asta u23
Michela Cesarò (CUS Torino) – 10km corsa su strada
Diego Chirivì (CUS Torino) – 5000m marcia indoor juniores
Eleonora Curtabbi (CUS Torino) – 3000 siepi u23
Assia El Maazi (S.A.F.Atletica Piemonte) – 2000 siepi
Davide Favro (GS Chivassesi) – salto triplo cadetti
Andrea Grandis (Atl. Susa Adriano Aschieris) – 800m allievi
Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever) – lancio del martello
Girma Lombardo e Teshale Zanchetta (Vittorio Alfieri Asti) – staffetta di corsa in montagna cadetti
Rebecca Menchini (Atl. Stronese Nuova Nord Affari) – pentathlon indoor e 100m allieve
Daisy Osakue (Sisport) – lancio del disco e getto del peso u23
Miriana Ramat (Atl. Susa Adriano Aschieris) – corsa in montagna lunghe distanze
Alessandro Sion (Safatletica) – esathlon cadetti
Sara Zabarino (California Sport & Fitness) – lancio del giavellotto

SOCIETA’ CAMPIONI D’ITALIA
CUS TORINO

  • Campione italiano di società di Cross combinata maschile (Paolo Turroni, Dario De Caro, Stefano Rolland, Davide Alberghina) – Gubbio (PG)
  • Campione italiano di società juniores maschile di cross (Sergiy Polikarpenko, Amanuel Falci, Thomas Bertrandi, Enrico Borgnis, Lorenzo Appetito, Mattia Torazza, ) – Gubbio (PG)
  • Campione italiano di specialità mezzofondo categoria allieve

ATLETICA SALUZZO

  • Campione italiano di società di Cross combinata femminile (Flavia Boglione, Mina El Kannoussi, Lorenza Beccaria, Michela Beltrando, Paola Pretto) – Gubbio (PG)
  • Campione italiano di società juniores femminile di cross (Valentina Gemetto, Alessia Scaini, Rachele Passera)
  • Campione italiano di società allieve di staffetta di corsa in montagna (Camilla Pereno, Arianna Dentis, Chiara Magnino, Marta Griglio) – Lanzada (SO)
  • Campione italiano juniores di corsa in montagna (Andrea Rostan, Riccardo Rabino, Alessandro Mello Rella)

PODISTICA VALLE VARAITA

  • Campione italiano di società cadetti di Corsa in Montagna (Elia Mattio, Nicolò Beitone, Alberto Giolitti, Simone Giolitti, Giacomo Degiovanni) – Caddo di Crevoladossola (VB)

ATLETICA STRONESE

  • Campione italiano eptathlon allieve (Rebecca Menchini, Arianna Capobianco, Marta Toso, Martina Tasca) – Vicenza

S.A.F.ATLETICA PIEMONTE

  • Campione italiano decathlon allievi (Alessandro Mortara, Francesco Tesio, Enrico Marc, Edoardo Di Capua) – Vicenza
  • Campione italiano di specialità allievi ostacoli

AZZURRI (nel presente elenco non sono riportati le maglie azzurre già premiate come campioni italiani)
Leila Fanta Kone (S.A.F.Atletica Piemonte)
Soufiane El Kabbouri (CUS Torino)
Valentina Gemetto (Atletica Saluzzo)
Alessia Scaini (Atl. Saluzzo)
Francesco Breusa (Atl. Pinerolo)
Paolo Rovera (ASD Dragonero)
Marta Menditto (Atl. Alessandria)
Andrea Rostan (Atl. Saluzzo)
Paola Varano (ASD Bognanco)
Alberto Nardi (Atl. Canavesana)
Veronica Crida (UGB)
Lorenzo Pusceddu (Atl. Gaglianico)

CAMPIONI ITALIANI MASTER

 

Daisy Osakue negli USA raggiunta da Maria Marello e Zahra Bani ringrazia per la consegna dell'Oscar Atletico Femminile



Condividi con
Seguici su: