Doha: Faniel alla mezza maratona

10 Gennaio 2018

L’azzurro in gara, venerdì 12 gennaio, nella capitale del Qatar sui 21,097 chilometri che vedranno in azione Mo Farah


 

Ci sarà un italiano al via della mezza maratona di Doha, venerdì 12 gennaio. Tra gli atleti in gara sulla 21,097 chilometri nella capitale del Qatar è atteso Eyob Faniel, 25enne vicentino di origine eritrea, che sulla distanza ha un record personale di 1h03:09 stabilito a Praga nello scorso mese di aprile. Proprio nel 2017 il portacolori del Venicemarathon Club, allenato da Ruggero Pertile, è stato più volte protagonista: dal secondo posto nella rassegna tricolore di cross al debutto in maglia azzurra nella Coppa Europa dei 10.000 metri, fino al successo nella maratona di Venezia in 2h12:16. Nella città del Golfo Persico è in corso un raduno federale di mezzofondo e maratona.

La gara, senza pacemaker annunciati e inserita nel contesto della Ooredoo Doha Marathon, vedrà la presenza del fuoriclasse britannico Mo Farah, ormai proiettato verso l’attività su strada dopo aver vinto il suo sesto oro iridato in pista ai Mondiali di Londra. Al maschile avrà come principali avversari lo statunitense Abdi Abdirahman, terzo nel 2016 alla maratona di New York, il tedesco Arne Gabius, primatista nazionale sui 42,195 chilometri con 2h08:33, e l’altro britannico Chris Thompson, argento europeo 2010 dei 10.000 metri. Partenza alle 6.30 locali (4.30 ora italiana).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: