Europei di Cross. Cinque i Piemontesi

28 Novembre 2018

A Tilburg (Olanda) il prossimo 9 dicembre saranno impegnati Valeria Roffino e Marouan Razine nelle prove assolute; Elisa Palmero, Francesca Marangi Agostino e Pietro Arese tra gli u20.


 

Ufficializzato dalla Direzione Tecnica Federale l’elenco dei convocati per i Campionati Europei di Corsa Campestre in programma domenica 9 dicembre a Tilburg in Olanda. Cinque i piemontesi chiamati a vestire la maglia azzurra, due uomini e tre donne, così come fu nel 2017 per Samorin. Voleranno quindi in Olanda Marouan Razine (Esercito), Pietro Arese (S.A.F.Atletica Piemonte), Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), Francesca Marangi Agostino (CUS Torino) ed Elisa Palmero (Atl. Pinerolo).

DONNE. Valeria Roffino è la veterana della rassegna continentale di corsa campestre: dal 2012, con l’eccezione del 2015, non ha mai mancato un’edizione. Lo scorso anno a Samorin fu 24ma e la migliore delle azzurre. In questo finale di stagione la biellese è reduce da un secondo posto al Cross della Carsolina e dal quarto posto al cross internazionale di Soria, manifestazione inserita nel circuito IAAF.
Nella categoria juniores prima convocazione in azzurro per quanto riguarda il cross per Elisa Palmero e Francesca Marangi Agostino.

Se Palmero ha già esordito in nazionale in gare in pista (triangolare indoor U20 e Mondiali Juniores, entrambi in questa stagione) per la Marangi Agostino è l’esordio assoluto. Palmero è reduce dai successi di Sgonico e Osimo, mentre la Agostino ha chiuso al quarto e al quinto posto. Un’altra caratteristica che le accomuna è la specialità praticata in pista: entrambe si alternano tra 800 e 1500.

UOMINI. Marouan Razine torna a vestire l’azzurro in un campionato europeo di corsa campestre: nel suo curriculum infatti le edizioni 2014 (Samokov), 2015 (Hyeres) e 2016 (Chia). Il torinese ha inoltre già saggiato il percorso di Tilburg lo scorso fine settimana, in occasione del cross internazionale Warandeloop che l’ha visto chiudere al 20mo posto. Da sottolineare che la squadra assoluta maschile che volerà a Tilburg potrà certamente competere per un ottimo risultato di squadra potendo contare, oltre che su Razine, sui fratelli Yeman e Neka Crippa, Daniele Meucci, Ahmed El Mazoury e Andrea Sanguinetti.
Tra gli juniores Pietro Arese, campione italiano di cross in carica, è alla sua prima maglia azzurra nella corsa campestre. Dopo aver vestito l’azzurro nelle rassegne in pista (Campionati Mondiali U20 2018, Campionati Europei U20 2017, Campionati Europei Allievi 2016) dove è specializzato sulle siepi, a Tilburg per lui una nuova avventura. In questa ultima parte di stagione ha conquistato il successo alla Carsolina.

LA SQUADRA AZZURRA



Condividi con
Seguici su: