2448 classificati alla Maratona di Reggio Emilia

08 Dicembre 2019

Mohamed Moro undicesimo fra gli uomini e Federica Proietti terza nelle donne, primi atleti della Emilia Romagna alla Maratona di Reggio Emilia.


 

Sono il marocchino Youssef Sbaai (Team Marathon) in 2.14.53 e la pugliese Teresa Montrone (Alteratletica Locorotondo) in 2.39.17 i vincitori della 24^ Maratona di Reggio Emilia - Città del Tricolore, che ha visto complessivamente 2448 classificati (2054 uomini e 394 donne).

Ovviamente partecipazione di massa per gli atleti della Emilia Romagna, con l'ottima terza piazza per Federica Proietti (Corradini Rubiera) con il primato personale in 2.43.46, dopo Teresa Montrone e la croata Nikolina Sustic in 2.41.30.

Fra le emiliane seguono poi Federica Moroni (Golden Club Rimini) al 6° posto in 2.52.30, Rachel Burgess (Pontelungo Bologna) all'8° in 2.58.06, Manuela Marcolini (3.30 Team) all'11° in 3.02.50, Bethany Jane Thompson (Circolo Minerva) al 16° in 3.05.56, Maria Rosa Costa (Gabbi Bologna) al 20° in 3.08.29.

Negli uomini, dopo Sbaai si piazzano il ruandese Jean Baptiste Simukeka (Orecchiella Garfagnana) in 2.17.20, il keniano Julius Kipngetich Rono (Atl. Recanati) in 2.17.48 e Francesco Bona (Aeronautica), 1° fra gli italiani, al 4° posto in 2.17.59.

Fra gli atleti della Emilia Romagna 11° posto per Mohamed Moro (Fratellanza 1874 Modena) in 2.30.30, che nel passato ottenne belle prestazioni cronometriche nel mezzofondo veloce (1.47.14 negli 800 metri nel 2005) e addirittura nei 400 metri (48.76 sempre nel 2005), per poi passare a distanze medio-lunghe negli ultimi anni.

Nei primi 20 anche Andrea Bergianti (Corradini Rubiera), 14° in 2.34.43.

Risultati

Statistiche della Maratona di Reggio Emilia tratte dal Comunicato Stampa Organizzatori

Dal presente al futuro, l’appuntamento è già noto: edizione numero 25, domenica 13 dicembre 2020, quando la Maratona di Reggio Emilia sarà campionato italiano Assoluto e Master.

Ordine d’arrivo maschile

1 Youssef Sbaai (Marocco, Team Marathon) 2h14’53

2 Jean Baptiste Simukeka (Ruanda, Orecchiella Garfagnana) 2h17’20

3 Julius Kipngetich Rono (Kenya, Atl. Recanati) 2h17’48

4 Francesco Bona (Aeronautica Militare) 2h17’59

5 Ousman Jaiteh (Gambia, Trentino Running Team) 2h18’42

6 Youness Zitouni (Marocco, Pod. Il Laghetto) 2h22’22

7 Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate) 2h24’36

8 Alessio Dalessandro (Pod. Torino) 2h25’28

9 Marco Ferrari (Atl. Paratico) 2h27’02

10 Alessandro Claut (Dk Runners Milano) 2h29’15

Ordine d’arrivo femminile

1 Teresa Montrone (Atl. Locorotondo) 2h39’17

2 Nikolina Sustic (Croazia, Mk Marjan Split) 2h41’30

3 Federica Proietti (Corradini Rubiera) 2h43’46

4 Fruzsina Bakonyi (Ungheria) 2h46’45

5 Silvia Tamburi (Atl. Avis Perugia) 2h51’12

6 Federica Moroni (Golden Club Rimini) 2h52’30

7 Luisa Gelmi (Alpinistico Vertovese) 2h54’45

8 Rachel Burgess (Gran Bretagna, Pod.

Pontelungo Bologna) 2h58’06

9 Marija Vrajic (Croazia) 3h01’22

10 Ilaria Zaccagni (Cus Pro Patria Milano) 3h02’07

Migliori prestazioni di sempre della gara maschile: 1 Lahcen Mokraji (Marocco) 2h12’29 nel 2011, 2 Teklu Geto Metaferia (Etiopia) 2h13’46 nel 2010, 3 Denis Curzi 2h13’49 nel 2010.

Albo d’oro maschile: comandano gli atleti marocchini con 10 vittorie, seguiti da Italia (7), Kenia (3), Ruanda (2), Etiopia e Slovenia. Dettaglio: 1996 Walter Merlo, 1997 Nicola Ciavarella, 1998 Nicola Ciavarella, 1999 Sergio Chiesa, 2000 Emanuele Zenucchi, 2001 Farid El Marrafe, 2002 Roman Kejzar, 2003 Philemon Kipkering, 2004 Paul Lokira, 2005 Mohamed Hajjy, 2006 Philemon Kipkering, 2007 Slimani Benazzouz, 2008 Hamed Nasef, 2009 Teklu Geto Metaferia, 2010 Taoufike El Barhoumi, 2011 Lahcen Mokraji, 2012 Jaouad Zain, 2013 Michele Palamini, 2014 Lahcen Mokraji, 2015 Jaouad Zain, 2016 Francesco Bona, 2017 Jean Baptiste Simukeka, 2018 Jean Baptiste Simukeka, 2019 Youssef Sbaai.

Migliori prestazioni di sempre della gara femminile: 1 Alemu Maru Tsehay 2h29’59 nel 2018, 2 Maru Alemu Tsehay 2h33’41 nel 2017, 3 Catherine Bertone 2h34’54 nel 2015.

Albo d’oro femminile: dominio italiano assoluto con 18 vittorie; solo briciole per Russia (2), Ungheria (2) ed Etiopia (2). Dettaglio: 1996 Daniela Spilotti, 1997 Daniela Spilotti, 1998 Vera Soukhova, 1999 Ludmilla Smirnova, 2000 Ida Kovacs, 2001 Ida Kovacs, 2002, Marcella Mancini, 2003 Francesca Zanusso, 2004 Ivana Iozzia, 2005 Silvia Sommaggio, 2006 Gloria Marconi, 2007 Stefania Benedetti, 2008 Giustina Menna, 2009 Ivana Iozzia, 2010 Ilaria Bianchi, 2011 Eliana Patelli, 2012 Elisa Stefani, 2013 Eliana Patelli, 2014 Laura Giordano, 2015 Catherine Bertone, 2016 Catherine Bertone, 2017 Maru Alemu Tsehai, 2018 Maru Alemu Tsehai, 2019 Teresa Montrone.

Giorgio Rizzoli

 

 

 



Condividi con
Seguici su: