EYOF. Favro bronzo nel triplo

29 Luglio 2017

Il piemontese classe 2002, portacolori del GS Chivassesi, a Gyor con 14,51m, conquista il bronzo nel salto triplo


 

Dopo il bronzo di Assia El Maazi sui 2000 siepi nella giornata di ieri, ancora buone notizie dagli EYOF in corso di svolgimento a Gyor in Ungheria. Nella giornata conclusiva arriva un'altra medaglia di bronzo targata Piemonte, questa volta al maschile, grazie a Davide Favro (GS Chivassesi). Classe 2002, quindi ancora appartenente alla categoria cadetti, l'atleta di Santhià al suo esordio in azzurro ben si comporta nella finale del salto triplo. Dimostrando carattere, Favro all'ultimo salto piazza la misura vincente, 14,51m (-0,6), sua seconda miglior misura in carriera. finale avvincente con Favro già terzo con 14,36m superato all'ultimo salto dallo spagnolo Pombero che atterra a 14,39m. All'ultimo ingresso in pedana però il piemontese tira fuori la grinta e piazza il salto che gli riassegna la medaglia di bronzo. 14,03 (+1.6), X, 14,31 (+2.6), 14,36 (+1.8), 14,13 (+1.2), 14,51 (-0.6) la serie completa di salti dell'azzurro.

RISULTATI/Results - STREAMING - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team - LE SCHEDE DEGLI AZZURRI - LE LISTE ALLTIME U18


Davide Favro in azione a Gyor


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 FAVRO DAVIDE