Cross. Il Festival delle Staffette

12 Febbraio 2017

A Masserano (BI) si è disputato il Festival delle Staffette valido come campionato regionale. I titoli assoluti vanno all'Atl. Saluzzo e all'Atl. Giò 22 Rivera.


 

Il 10mo Cross di Masserano ha ospitato quest’anno il Festival delle Staffette di Cross, valido come campionato regionale per tutte le categorie.

FEMMINILE. La prova assoluta vede la doppietta dell’Atl. Saluzzo che piazza due sue compagini al primo e al secondo posto, seguita da Atl. Canavesana che, con Giada Licandro prima frazionista era però partita in testa. Il team vincitore dell’Atl. Saluzzo, composto da Camilla Pereno, Valentina Gemetto, Lorenza Beccaria e Flavia Boglione, rifila un distacco di oltre due minuti alle compagne di club della squadra B (Beatrice Mondino, Marta Griglio, Rachele Passera, Alessia Scaini) che a sua volta distacca l’Atl. Canavesana (Giada Licandro, Sara Borello, Michela Arena, Katarzyna Kuzminska) di 12 secondi.
Nella categoria cadette successo del Runner Team 99 (Madalina Vasiliu, Chiara Copelli, Federica Pagliassotto) che precede di 2 soli secondi il CUS Torino (Matilde Razzano, Gaia Cancilla, Giulia Toscani) che era in testa dopo la prima frazione. 3° piazza per l’Atletica Saluzzo (Marta Mondino, Sofia Audisio, Elisabetta Galliano), più distaccata rispetto al duo di testa.
Il CUS Torino (Amira Channoufi, Francesca Rondelli, Irene Guidoni) si impone infine nella categoria ragazze davanti all’ASD Borgaretto ’75 (Mariam Sellami, Carola Giglioli, Greta Michieli) penalizzato dalla perdita di una scarpa della prima frazionista. Terzo gradino del podio per la squadra del Bugella (Annalisa Pastore, Sofia Lovero, Matilde Bonino).

Classifica corta dove tra la prima e la seconda squadra ci sono due secondi di distacco mentre sono 6 quelli che separano la seconda dalla terza.

MASCHILE. Nella prova assoluta conferma il titolo del 2016 Atletica Giò 22 Rivera (Francesco Genova, Enrico Oddone, Cesare Curtabbi, Alessandro Boschis): in testa dalla seconda frazione, presentava un quartetto rinnovato con la presenza di solo due dei campioni regionali uscenti. Secondo gradino del podio per l’Atl. Canavesana (Matteo Tarantino, Diego Costa Torro, Alex Abbruzzese, Andrea Battaglia) seguita dall’Atl. Susa (Francesco Perron, Andrea Grandis, Matteo Grandis, Andrea Pelissero).
Netta vittoria nella categoria cadetti per la Podistica Valle Varaita (Elia Mattio, Alberto Giolitti, Simone Giolitti) con 9 secondi di vantaggio sull’Atl. Alba (Umberto Brero, Riccardo Fiaschi, Nicolò Gallo). Un ritardo di 2 secondi dal secondo gradino del podio per il team targato Vittorio Alfieri Asti (Filippo Cuozzo, Girma Lombardo, Teshale Zanchetta) con una piccola sorpresa nel finale: Zanchetta, vincitore delle ultime due prove del Trofeo Regionale Giovanile, perde infatti a sorpresa lo sprint finale con Gallo dell’Atl. Alba.
ASD Borgaretto ’75 (Emanuele Peano, Gioele Vanone Omodeo, Edoardo Siliquini) vince nella categoria ragazzi grazie allo sprint finale dell’ultimo frazionista. 2° piazza per GAV (Cristiano Inglima, Jacopo Paternoster, Alessandro Inglima) mentre sul terzo gradino del podio sale l’Atl. Giò 22 Rivera (Edoardo Martelli, Matteo Bolsi, Giulio Greppi).

ISCRITTI/RISULTATI



Condividi con
Seguici su: