Cross. Cinque piemontesi agli Europei

30 Novembre 2017

Valeria Roffino, Sara Brogiato, Martina Merlo, Sergiy Polikarpenko e Pietro Riva in azzurro a Samorin (Slovacchia) il 10 dicembre per la rassegna continentale di corsa campestre.


 

Sono cinque i piemontesi che prenderanno parte ai Campionati Europei di Cross in programma a Samorin (Slovacchia) il prossimo 10 dicembre: Pietro Riva (Fiamme Oro), Sergiy Polikarpenko (CUS Torino), Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), Sara Brogiato (Aeronautica), Martina Merlo (Aeronautica). 37 in tutto invece gli azzurri convocati dal Direttore Tecnico dell'Alto Livello Elio Locatelli e il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo Sviluppo Stefano Baldini per l’impegno continentale che quest’anno introduce alcune novità: l’introduzione della staffetta mista, come già avviene ai Mondiali in base al regolamento IAAF, mentre per la classifica a squadre porteranno punteggio tre atleti, rispetto ai quattro delle precedenti edizioni.

I PIEMONTESI. UOMINI. Nella squadra under 20, come da previsioni, sarà al via Sergiy Polikarpenko.

Il vicecampione europeo juniores dei 10.000m in pista si è aggiudicato l’ultima prova di selezione ad Osimo, dopo aver conquistato il secondo posto in quella di Sgonico; il torinese, rientrato all’atletica dopo la parentesi post Europei di Grosseto dedicata al triathlon, è in crescendo di condizione. Torna a vestire la maglia azzurra dopo aver attraversato alcuni problemi fisici Pietro Riva. Il cuneese, campione europeo juniores 2015 dei 10.000m in pista, e più volte in maglia azzurra nelle categorie giovanili, quest’anno ha conquistato il successo alla Mezza Maratona di Treviso. Niente da fare invece per Marouan Razine (Esercito) che il DT Locatelli aveva individuato come parte integrante della squadra ma che è costretto a rinunciare a causa di alcuni problemi fisici.

DONNE. In pole position Valeria Roffino; la biellese, che più volte in carriera ha vestito l’azzurro nelle rassegne internazionali di corsa campestre, si è infatti aggiudicata due delle tre prove di selezione, Levico Terme e Osimo. Con lei nella squadra assoluta altre due piemontesi, compagne di club: Sara Brogiato e Martina Merlo. La prima è campionessa italiana di mezza maratona, la seconda, dopo aver vestito la maglia azzurra nelle categorie giovanili, è al suo esordio nella nazionale assoluta. Entrambe sono reduci dalla medaglia d’oro a squadre ai Mondiali Militari di Cross di inizio novembre.

LA SQUADRA AZZURRA PER SAMORIN



Condividi con
Seguici su: