Centri Avviamento Atletica Leggera

18 Marzo 2019

Pubblicate le nuove procedure per le società sportive che intendono aprire un Centro di Avviamento all'Atletica Leggera (delibera del Consiglio Federale n.7 del 1 febbraio 2019).


 

Nuove procedure per le società sportive che intendono aprire un Centro di Avviamento all’Atletica Leggera. Come da delibera del Consiglio Federale n.7 del 1 febbraio 2019, le società interessate devono innanzitutto rispettare i seguenti reqiuisiti:

  • Affiliazione in regola per l’anno in corso
  • Iscrizione al Registro CONI 2.0
  • Tesseramento in regola per l’anno in corso dei tecnici che svolgono l’attività didattica

Appurato di essere in regola con i requisiti, i soggetti interessati dovranno richiedere al Comitato Regionale di appartenenza l’autorizzazione all’apertura di un Centro di Avviamento all’Atletica Leggera. Il Comitato Regionale rilascerà un’autorizzazione provvisoria, inviando poi la pratica al Consiglio Federale per l’autorizzazione definitiva. La società, una volta ottenuta l’autorizzazione, provvederà ad inserire i dati dei soggetti partecipanti all’attività didattica nella piattaforma FIDAL del tesseramento. FIDAL provvederà poi a pubblicare un elenco Nazionale dei Centri di Avviamento all’Atletica Leggera autorizzati.

Come previsto dal Registro, si ricorda che è prevista una verifica periodica della sussistenza dei requisiti.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate