COVID-19. Funzionalità uffici Fidal Piemonte

10 Marzo 2020

Comunicazione sul funzionamento degli uffici del CR Piemonte dal 10 marzo al 6 aprile 2020, relativamente all'emergenza COVID-19.

 

Di seguito comunicazione del Presidente FIDAL Piemonte Rosa Maria Boaglio sull'emergenza COVID-19 e sul funzionamento del Comitato Regionale FIDAL Piemonte sino al 6 aprile.


"Stiamo attraversando un momento di forte emergenza, ma è importante non farci prendere dall'emotività che puo essere spesso cattiva consigliera.
Il Comitato Regionale Fidal Piemonte, così come tutti voi, ha chiaro cosa sta avvenendo e per questo motivo è dovere di ogni cittadino adottare comportamenti responsabili,  avere buon senso rispettando quanto indicato  dal Consiglio dei Ministri, dalle Autorità per contenere la diffusione del virus e potenziare le strutture sanitarie perché possano reggere questa sfida.
E' una battaglia che si vince con il contributo di tutti, con senso civico per tornare presto a vivere serenamente e non sono l'atletica."

Rosa Maria Boaglio - Presidente FIDAL Piemonte

COMUNICAZIONE SU FUNZIONAMENTO COMITATO REGIONALE FIDAL PIEMONTE

Si avvisano i Tesserati, le Società e tutti gli Utenti che, seguendo i decreti governativi relativi e le disposizioni sindacali in materia di emergenza sanitaria COVID-19 emanate da Sport e Salute S.p.A., gli uffici del Comitato Regionale FIDAL Piemonte resteranno chiusi al pubblico a partire dal 10-03-2020 e sino al 06-04-2020.
Tuttavia l’espletamento dei servizi e la richiesta di informazioni restano garantiti via e-mail come da normale orario, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, agli indirizzi del Comitato Regionale cr.piemonte@fidal.it e fidalpiemonte@fidal.it
Ribadiamo che, per qualunque urgenza, l’invio di email resta lo strumento più veloce ed efficace per poter ricevere riscontro.
Ci scusiamo per il disguido non dipendente dalla nostra volontà ma dettato esclusivamente dalla necessità di tutela sanitaria del personale del Comitato Regionale FIDAL Piemonte, anche al fine di garantire la continuità del servizio seppur unicamente via email.
Il Comitato Regionale si riserva di riaprire al pubblico anche prima della data su indicata, se le condizioni di emergenza sanitaria dovessero venire meno, come ci auguriamo. Ciò sarà eventualmente oggetto di successiva comunicazioni



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate