Barale e Carrera primi al Panaton

25 Novembre 2019

Fatica, Freddo, Fango e Fulgor alla manifestazione nazionale di corsa campestre a Prato Sesia.


 

Nonostante le proibitive condizioni atmosferiche la 23a edizione del Cross del Panaton nazionale è stato un successo, grazie all’impegno degli atleti e degli organizzatori del Fulgor Prato Sesia in un panorama d’altri tempi, degno di  un cross delle tre F: fatica, freddo e fango.

Terreno molto pesante nella frazione Baragotto, con due curve allagate, al mattino a rompere il ghiaccio sono state le categorie giovanili con inizio alle 10. Primi a partire gli Esordienti su 500 metri, prima le femmine e poi i maschi. Quindi è stata la volta delle Ragazze, 1000 metri, vince nettamente Silvia Signini (Area Libera Coop Borgomanero) 3’39”, a 13” Costanza Antoniotti (Bugella Sport) e Giulia Gattino (Sisport) al fotofinish. Sulla stessa distanza i Ragazzi, lottano fino alla fine, la spunta Andrea Bagnati (Atletica Bellinzago) 3’35” con 3” su Stefano Perardi (Canavese 2005) e 5” su Christian Piana (GS Gravellona).

Un giro intero del percorso , 2 km, per le Cadette gara solitaria per Micol Codini (Atletica Ovest Ticino) che vince in 8’43”, a 35” Francesca Fornaroli (Area Libera Coop Borgomanero), a 1’04” Nausicaa Del Sale (Atletica Bellinzago). Sono 3 i km per i Cadetti, Gregorio Del Signore (GAC Pettinengo) taglia il traguardo in 11”35 con 11” su Stefano Bertaia (Atletica Valenza) e 15” su Emanuele Carlo Bertaia   (Podistica Arona).

Ultima gara del mattino per i Master , tre giri per 6 km complessivi. In luce l’atleta di casa Francesco Guglielmetti, che all’ultimo giro se ne va a vincere in 24’28”, a 13” Paolo Bertaia (Brancaleone Asti) con 3” su Sandro Cavallaro (Cus Insubria).

Nel pomeriggio alle 14 partono tutte le categorie femminili, tre i giri da percorrere, due per le Allieve. La prima a tagliare il traguardo dopo 4 km è Nicole Coppa (Bracco Atletica) in 17’34” che precede due Allieve del Runner Team 99 SBV, Alice Piana di 20” e Chiara Copelli di 1’08”. Nella gara assoluta ancora una vittoria netta per Gloria Barale (Cus Torino) 25’25” davanti a due atlete dell’Atletica Alessandria, Marta Menditto a 1’12” e  Arianna Niccolai a 1’23”.

Gran finale con gli Assoluti su cinque giri, quattro per gli Allievi. Matteo Riva (Atletica Vercelli 78) nell’ultimo giro riesce a staccare Lorenzo Belli (GAC Pettinengo) e vince in 25’37” con 4” di vantaggio, Federico Carrà (Cus Pavia) completa il podio a 17”. Bel duello tra Francesco Carrera (Casone Noceto) e il keniano Joash Kipruto Koech (Atletica Potenza Picena), il valsesiano vince in 36’47” con 7” di vantaggio, al terzo posto il compagno di squadra, anch’egli valsesiano,  Italo Quazzola a 45”.

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate