Attività Stadia 28/29 settembre

04 Ottobre 2019

Molte manifestazioni regionali su pista in questo fine settimana a Biella, Borgaretto, Novi Ligure, Santhià, San Pietro Mosezzo.


 

Sabato 28 a Biella assieme al Meeting FISPES  “Per non essere diversi”, 163 partecipanti, si è svolta la finale Assoluti del Gran Prix della Macroarea Nord Est comprensiva dei Comitati di Biella/Vercelli, Novara e VCO, in programma 200, 800, lungo e disco e due gare extra, 65 presenze gara.

Buoni risultati nel settore femminile, nei 3000 Arianna Reniero (Atletica Gaglianico) vince in 10’10”2, Martina Canazza (Team Atletico Mercurio Novara) s’impone negli 800 in 2’18”5, Silvia Nicola (E. Zegna) conquista i 200 in 25”4 e il lungo  5,44. Rosetta La Delfa (UGB) vince i 10000 di marcia  50’46”1 e Anna Bodo (UGB) il disco 32,65.

Nel maschile doppietta di Alessandro Salogni (UGB) nei 200 – 23”3 e negli 800 1’58”6, a Paolo Orsetto (Atletica Vercelli) vanno i 3000 – 9’16”5, nel lungo vince Tommaso Paltani (Team Atletico Mercurio Novara) 6,05 e nel disco Riccardo Nicola (E. Zegna)  è primo con 35,62.

 

A  Borgaretto sabato 28 e domenica 29 si sono svolti i Campionati di Società provinciali Cadette/i e solo domenica mattina Ragazzi, con 613 presenze gara. Domina la Safatletica che conquista il titolo Ragazzi e Cadetti, mentre nelle Ragazze è preceduta dalla Sisport e nei Ragazzi dal Cus Torino.

Stella della manifestazione è Great Nnachi (Cus Torino), scontata la vittoria nell’asta con 3,60, sorprende il successo negli 80 dove con 10”10 stabilisce il personale precedendo Agnese Musica 10”13 e nel lungo con 5,45, tutti risultati di valore. Da rimarcare il successo della 4x100 Sisport con Bianchi, Ingenito, Comollo e Massano in 51”57. Brillano anche Beatrice Carpinello (Atletica Carmagnola) negli 80 hs 12”66, Lucia Maria Massano e la compagna Giulia Ingenito (Sisport) prima e seconda nei 300 hs coi tempi di 47”34 e 47”94, Sofia Cafasso (Safatletica) nei 1200 siepi 4’04”78, Ilaria Zanetti (Atletica Rivoli) nel peso 10,73  e Elisa Gallo (Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo) nel triplo 10,95.

Nei Cadetti in primo piano la 4x100 della Safatletica con Caprioli, Ibidi, Arcilasco e Natante 46”02 e Christian Zanotti (Atletica Pinerolo) nel triplo 12,85.

Di buon livello Samuel Leonardo Dunn (Cus Torino) nei 300 hs 41”22, Alberto Rolando (Atletica Pinerolo) nei 2000 – 6’06”57, Walid Bektaoui (Atletica Pinerolo) nei 300 – 37”59 e nella sua scia Alessandro Ferraris (Borgaretto 75) 38”08, Tommaso Caprioli (Safatletica) negli 80 – 9”56 e nei 1000 Tommaso Olivero (Dragonero) 2’58”58.

Nelle Ragazze grande prestazione nella marcia 2000 metri di Beatrice Bertolone (Team Atletica Carignano) 10’52”70 e alle sue spalle  la compagna Melissa Avataneo 11’09”97. Nei 60 hs Benedetta Falleti (Atletica Ivrea) fa segnare 10”14. Nei Ragazzi ottimo tempo nei 1000  di Alessandro Morini (Canavese 2005) 2’55”78 e nel vortex Cheick Omar Arcudi lancia a 61,65.

Assegnati i titoli regionali del salto con l’asta annullata ad Alessandria a Great Nnachi (Cus Torino) e Lorenzo Nepote (Sisport).

 

Sabato sera a Novi Ligure meeting del mezzofondo, 84 partecipanti. Di gran rilievo il Miglio dove Abdessalam Machmach del Club 96 Bolzano ottiene la terza prestazione nazionale 4’26”1. Poco da dire sulle altre gare la miglior prestazione è di Claudia Marchisa (Atletica Alessandria) nei 3000 – 10’55”3.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate