Prime uscite indoor per gli abruzzesi

12 Gennaio 2020

Stefania Barrucci 7"82 sui 60. Bene le Allieve Sofia Camerano, 9"12 sui 60 ostacoli, ed Elena Trivellone sui 1500, 4'48"83


 

Esordio stagionale indoor per altri atleti abruzzesi, che hanno gareggiato ad Ancona. In primo piano la prestazione della saltatrice in lungo Stefania Barrucci (Aterno Pescara), impegnata però nello sprint dei 60 metri. Ha fatto segnare un probante 7”82 in batteria. Nella finale dalla 9^ alla 16^ posizione, quarta con 7”93. Aveva un personale di 7”98. Bene anche l’Allieva Ilaria Barnabei (Atletica Gran Sasso) 7”98 in batteria, quinta, per la prima volta sotto gli 8 secondi. In finale 2, sesta con 8”00. Ottimo esordio di categoria dell’ostacolista pescarese, classe 2004, Sofia Camerano (Aterno Pescara), che sui 60 metri ostacoli Allieve (cm 76), ha vinto con il tempo di 9”12, superando la favorita Valentina Bianchini (Fiamme Gialle Simoni) 9”20, ma 9”10 in batteria. Nella stessa specialità e categoria (cm 91) Luigi Case (Aterno Pescara) si è piazzato quarto con 8”82.

Anche il mezzofondo ha riservato un interessante primato personale. Sui 1500 femminili, terza l’Allieva Elena Trivellone (Tethys Chieti) con 4’48”83. Il mezzofondista teatino Manuel Di Primio (Atletica Gran Sasso) secondo sui 1500 con 3’58”10, dietro Stefano Massimi (Stamura Ancona) 3’52”09. Altri risultati. Uomini. 60: Lorenzo Mantenuto 7"20 (1°in batteria) 8° in finale (4) 7"36. Ragazzi. 600: 4° Alessio Perna (Passologico Pescara) 1’47”93.

Altri risultati. Donne. Alto: 6^ Caterina Capelletti (Atletica Gran Sasso) 1,58.  Cadette. 1000: 3^ Serena Quintiliani (Tethys Chieti) 3’11”48, 5^ Giorgia Picciani (Tethys Chieti) 3’11”96.

Ragazze.60 ostacoli: 3^ Carmen Pastorelli (Tethys Chieti) 10”74. 600: 2^ Serena Di Fabio (Tethys Chieti) 1’51”79.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate